Informazioni varie|Come arrivare|Contatto|Impressum|Cookies
DeutschItalianoDeutsch

Culturonda® Vino
12 proposte per scoprire la cultura del vino in Alto Adige

L’Alto Adige è il “piccolo gigante” del panorama vinicolo nazionale. Il terreno altoatesino coltivato a vite rappresenta appena lo 0,7% della superficie vinicola italiana, eppure produce vini che anno dopo anno ricevono i più importanti riconoscimenti.

L’85% dei vigneti si trova lungo la Strada del Vino, che inizia a Nalles, tocca Bolzano e, con un leggero percorso ad ansa, attraversa l’Oltradige per concludersi in Bassa Atesina, la parte più meridionale della provincia, regalando panorami su paesini ricchi di tradizione vinicola, castelli, antiche residenze e moderne tenute. In Valle Isarco e Val Venosta i vigneti si inerpicano fino a mille metri di quota: qui, nell’alternanza di giornate calde e notti fresche, maturano vini fruttati, decisi, dal carattere alpino ma con lo charme mediterraneo.

Lagrein, Schiava e Gewürztraminer, i tre vitigni originari dell’Alto Adige, sono gli ambasciatori del vino altoatesino. Da secoli in Alto Adige la ricerca tenta di scoprire quale vitigno sia più adatto ad un determinato tipo di terreno, e nel Centro di sperimentazione agraria e forestale “Laimburg” presso Ora si pensa anche ad una viticoltura sostenibile ed allo sviluppo del prodotto nella sua interezza. Niente è lasciato al caso, tranne ovviamente una chiacchierata davanti ad un bicchiere di vino, che persino i “Nörggelen” (gli gnomi delle saghe altoatesine) sapevano apprezzare.

L’Alto Adige è la più antica regione vinicola dell’area di lingua tedesca. Gli antichi Romani appresero qui l’arte di conservare il vino nelle botti di legno, e più tardi i monasteri germanici fondarono nel Tirolo meridionale le loro tenute vinicole. In Alto Adige l’uva cresce anche là dove sembrerebbe impensabile: a Prissiano, tra Merano e Bolzano, dai tralicci della vite “Versoaln” vecchia di 350 anni, si produce ancora vino. E nei Giardini botanici di Castel Trauttmansdorff a Merano, in un piccolo vigneto, alcuni antichi vitigni vengono preservati dall’oblio.

In Alto Adige il vino è cultura. Culturonda® Vino intende diffondere questa particolare ricchezza culturale ed ha appositamente selezionato 12 grandi tematiche, indicando per ognuna tre punti di interesse. Chi non vuole limitarsi a bere il vino altoatesino ma, vuole conoscere anche la storia delle vigne e delle cantine da cui proviene, troverà in Culturonda® Vino uno strumento prezioso per scoprire la cultura paesaggistica altoatesina, così ricca di contrasti.

Mappa tematica...

Filmato...

Link app per iPhone...
Link app per Android....

Das Wetter in Südtirol
Wolkenlos

Heute 16 32

Heiter

Morgen 16 32

© Landeswetterdienst

Webcam
Webcam Terlan
Unsere Partner
Südtiroler Weinstraße Südtirols Süden Südtirol Raiffeisen Terlan